In un contesto sociale e culturale complesso e disorientato come quello contemporaneo, la persona umana rappresenta la vera risorsa per una rinascita culturale orientata al bene comune.

Ogni ambito del vivere e del sapere è attraversato da un bisogno di ridefinizione dei fini e dell‟idea di progresso di cui è importante tener conto.

Anche le Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell‟Infanzia e del Primo ciclo d‟Istruzione assumono come orizzonte di senso la costruzione di un nuovo umanesimo per l‟uomo planetario.

Prioritario, in ambito educativo, è ricercare le coordinate di senso per implementare il positivo dell‟essere umano ed offrire spazi di espressione e di relazione interculturali fra Paesi e persone “unite da un unico destino”.

Fondamentale è credere fermamente nella forza trasformatrice della vera cultura che utilizza il sapere e il saper fare per saper essere.
La sfida sociale attuale richiede una sensibilità educativa costruita attraverso la cooperazione delle migliori risorse istituzionali e professionali.

“Nella consapevolezza della relazione che unisce cultura, scuola e persona, la finalità generale della scuola è lo sviluppo a rmonico e integrale della persona, all‟interno dei principi della Costituzione italiana e della tradizione culturale europea, nella promozione della conoscenza e nel rispetto e nella valorizzazione delle diversità individuali, con il coinvolgimento attivo degli studenti e delle famiglie. […]

Il sistema scolastico italiano assume come orizzonte di riferimento verso cui tendere il quadro delle competenze-chiave per l‟apprendimento permanente definite dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell‟Unione europea (Raccomandazione del 18 dicembre 2006). Tale processo non si esaurisce al termine del primo ciclo di istruzione […] ma prosegue in una prospettiva di
educazione permanente, per tutto l‟arco della vita.”

Imparare ad imparare è una competenza metacognitiva finalizzata all‟apprendimento permanente. Si sottolinea che la specificità di tale competenza non permette di declinarla in obiettivi di apprendimento e relativi contenuti, ma tutte le discipline concorrono al suo sviluppo e potenziamento.

Il senso di iniziativa e l‟imprenditorialità è una competenza metodologica e metacognitiva finalizzata “all’insegnare ad essere”.
Per raggiungere questa competenza si possono individuare alcune abilità specifiche, quali: saper lavorare in gruppo e in modo individuale; saper identificare i propri punti di forza e i punti di debolezza; saper analizzare, organizzare, gestire il compito da svolgere; avere determinazione e motivazione nel raggiungere gli obiettivi. Si ritiene questa competenza trasversale a tutte le
discipline.

La finalità della nostra mission è quella di realizzare, attraverso una progettazione efficace, attività didattiche e formative per ogni alunno/a in collaborazione con le famiglie ed il territorio, nell‟ottica dello sviluppo e potenziamento della persona nella sua complessità, diversità e ricchezza.

Il sistema organizzativo dell‟Istituto Comprensivo di Ravello - Scala, nel facilitare e agevolare l‟integrazione di tutte le aree di decisionalità, supporta i docenti nella ricerca di una progettazione e pianificazione integrata e unitaria del percorso didattico-formativo con la finalità di sviluppare, per ogni alunna/o competenze, comportamenti e atteggiamenti coerenti ai principi
cardine della centralità della persona e dell‟educazione alla cittadinanza.

La nostra Scuola si impegna a vivere e operare come comunità educativa e professionale per formare cittadini italiani competenti e responsabili e al tempo stesso cittadini dell‟Europa e del mondo.

Notizie

RIPRESA ATTIVITA' DIDATTICHE IN PRESENZA 4 E 5 PRIMARIA

20 Gen, 2021

Come da comunicato della regione Campania allegato, si comunica che da domani 21…

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE

20 Nov, 2020

Come da ordinanze allegate, emesse dai Comuni di Ravello e Scala, le attività…

CONVOCAZIONE RSU

19 Nov, 2020

Adozione Piano delle attività personale ATA a.s.2018/19

30 Ott, 2018

Adozione Piano delle attività personale ATA a.s.2018/19

Segreteria

18 Ott, 2018

Il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi

dott.ssa Maria Rosaria…

Il Dirigente Scolastico

18 Ott, 2018

Dirigente scolastico

Giuseppe Santangelo
 

URP

Istituto Comprensivo Statale "RAVELLO - SCALA"

Via Campidonico, 2/4 – 84010 SCALA

Tel: 089-857045

Fax: 089-8586077

SAIC823004@istruzione.it

PEC: SAIC823004@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. SAIC823004
Cod. Fisc. 96003630652
Fatt. Elett. UFPDR1

Area riservata